LA BATTAGLIA DELLA LEGA CONTRO GLI AUTOVELOX

Ai cittadini interessano le cose concrete. Sono queste le cose che determinano la fortuna dei politici. A Roma, l’ex Sindaco Marino non pagava le multe alla sua Panda rossa. La Lega di Matteo Salvini, invece, a Milano ha fatto una battaglia contro gli autovelox.

Se uno sbaglia paga, ma non è nemmeno giusto tartassare un automobilista con dozzine di multe quando il limite è troppo basso.

Se vi notificano la multa oltre i 90 giorni, è illegittima e conviene fare ricorso. Spesso le multe arrivano molti giorni dopo la scadenza del termine.

La Lega ha condotto una guerra contro gli autovelox a difesa dei cittadini. Gli autovelox sono delle macchine mangia soldi e mangia patente.

Hai ricevuto una multa? Contestala con VINCO.NET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *