News

TRENTO: Trenta multe per violazioni dei divieti

Pubblicato il

Trento. Numerosi gli interventi del personale della questura: la metà delle sanzioni riguardano persone che partecipavano a feste o ritrovi, sia al chiuso sia all’aperto.

Nello scorso fine settimana il personale della questura di Trento ha accertato 30 violazioni all’ultimo DPCM sull’emergenza sanitaria. In particolare sono state elevate:

  • Sei contravvenzioni per il mancato rispetto del coprifuoco;
  • Una contravvenzione per mancato rispetto del divieto di consumo di cibi e bevande in luoghi pubblici e aperti al pubblico dalle ore 18;
  • Sei contravvenzioni per la violazione del divieto di spostamento, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un Comune diverso da quello di residenza;
  • Sedici per la violazione del divieto di partecipazione alle feste in luoghi all’aperto e al chiuso;
  • Una contravvenzione per il mancato rispetto dell’uso della mascherina.

La sanzione prevista per queste violazioni varia da 400 a 1.000 euro.

Fonte: L’Adige

Hai ricevuto una multa? Contestala con VINCO.NET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *